ATTUALITÀCOMUNITATO STAMPAINIZIATIVAARGOMENTARIOCOMITATODOWNLOADS

Iniziativa-espulsioni: si applichi la volontà del

Iniziativa-espulsioni: si applichi la volontà del popolo

Cedendo alle pressioni dell’UDC, il Consiglio federale s’è finalmente deciso ad avviare la procedura di consultazione inerente all’iniziativa per l’espulsione che popolo e cantoni hanno accettato il 28 novembre 2010. Ma, ancora una volta, il governo dispregia la volontà popolare presentando due varianti e favorendo quella che s’ispira al controprogetto respinto dalla maggioranza di popolo e da tutti i cantoni. Questo testo non tiene in alcun conto l’articolo inserito nella Costituzione.

Considerando questo modo di procedere, non è difficile prevedere il risultato della consultazione. Tanto più che la grande maggioranza del Parlamento federale e dei governi cantonali aveva sostenuto il controprogetto, ponendosi quindi in una posizione contraria alla volontà del popolo.

L’UDC si rivolgerà a tutti gli ambienti consultati per invitarli a dare il loro appoggio al progetto di legge depositato dal comitato d’iniziativa e dall’UDC, unico a garantire un’applicazione fedele dell’articolo costituzionale approvato da popolo e cantoni. Parallelamente, essa continuerà a preparare il lancio dell’iniziativa per la messa in atto, il cui testo è pronto, affinché la raccolta delle firme possa iniziare il più presto possibile.

ATTUALITÀ

Communicato-stampa Discorso Articolo

CONTATTO